DI NECESSITÀ TRIBÙ

VOGLIAMO UN FESTIVAL DEI DESIDERI, FATTO DI RACCONTI, VISIONI E LIBRI PER RAGAZZI. PER QUESTO ABBIAMO BISOGNO DEL VOSTRO SOSTEGNO: FACCIAMO #DINECESSITA'TRIBU'

10.390

€ 15.000 di obbiettivo

183 donatori

giorni rimanenti 0

DI NECESSITÀ TRIBÙ

#dinecessitàtribù è la campagna di crowdfunding del 13° Festival Tuttestorie di Letteratura per Ragazzi “VOGLIO L’ERBA DELLE STELLE. Racconti, visioni e libri dei desideri”, che verrà lanciata il 25 aprile e proseguirà sino al 25 giugno sul sito www.tuttestorie.it. E’ un appello che il festival rivolge a tutti coloro che a Cagliari, in Sardegna e nel resto d’Italia, seguono il festival da 13 anni: un pubblico grande e affezionato, oltre ai tanti scrittori, artisti, insegnanti, bibliotecari e addetti ai lavori che con noi condividono l’idea che l’educazione alla lettura e la promozione delle arti siano un diritto dell’infanzia e dell’adolescenza, con al centro la scuola pubblica e i suoi 13.850 studenti che partecipano al festival.

La scelta di chiedere, per la prima volta, un sostegno economico diffuso è legata alla decisione del Comune di Cagliari di escludere il Festival Tuttestorie dal bando contributi per attività culturali, a causa di un banale errore materiale nella rinomina di un file, senza che la commissione sia entrata nel merito del valore della manifestazione.

Al festival, tra i primi in graduatoria nel 2017, viene così negato un importante sostegno economico per la sua realizzazione. La stessa sorte è toccata anche ad altri. Un bando che nasce con l’intenzione di garantire pari opportunità agli operatori culturali, rischia per eccesso di rigidità, di trasformarsi in uno strumento punitivo per gli organizzatori e per la città, che cancella dalle sue politiche culturali alcune delle sue manifestazioni di rilevanza nazionale e internazionale.

Potremmo decidere di annullare il Festival Tuttestorie di Cagliari. Non lo faremo. Per il rispetto che dobbiamo ai bambini e ragazzi, alle scolaresche e alle famiglie che da tredici anni ci seguono e agli ospiti con cui ci siamo impegnati. Il Festival Tuttestorie va avanti e per noi, libraie indipendenti, si allarga il margine di rischio che condividiamo da sempre con gli altri operatori culturali. Il Comune di Cagliari quest’anno ha firmato la sua assenza, ma contiamo sulla presenza della tribù che da anni vuole bene al festival e vorrà sostenerci. #dinecessitàtribù

Dona ora!

Donazione libera


Questo sito utilizza dei dolci cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui .